Stress da rientro al lavoro? 4 semplici consigli per ritrovare il benessere

STRESS DA RIENTRO AL LAVORO? 4 SEMPLICI CONSIGLI PER RITROVARE IL BENESSERE

L’estate volge al termine e il momento che tutti temevamo è arrivato: il rientro al lavoro. Lo stress da rientro ferie è un disturbo molto diffuso, soprattutto a seguito della “lunga” pausa estiva. Si tratta di una sorta di malessere generale che può sfociare in noia e sbalzi di umore repentini. Oltre a questo stato d’animo, i sintomi possono essere diversi, come stanchezza, irritabilità, inquietudine, ansia, spossatezza e incapacità di rilassarsi. Il segreto è partire da alcuni suggerimenti da cui è possibile trarre beneficio e ritornare dalle ferie in totale relax.

Concediti un buffer day

Quando passiamo dalla modalità vacanza beata alla modalità mondo reale in maniera brusca, lo stress spesso raggiunge un picco più alto rispetto al periodo antecedente alle ferie. Se puoi, prova a concederti una “giornata tampone” tra il ritorno a casa e il rientro al lavoro dopo le vacanze.

Può sembrare controproducente usare un giorno di ferie semplicemente per starsene a casa, ma strategicamente, ti darà la possibilità di tornare alla normalità con una pressione al minimo. Inoltre, il giorno in più può essere utilizzato per recuperare il bucato, fare la spesa, pianificare i pasti per la settimana e fare un sonnellino per superare il jet lag.

Riparti dalle priorità al tuo rientro al lavoro

È settembre, quindi ti restano solo quattro mesi per raggiungere i tuoi obiettivi per la fine del 2019. Per riconnetterti e riprendere il filo riparti dalle priorità più critiche, affronta prima quelle più complesse in modo da avere la strada spianata dopo averle superate.

Riequilibra la tua dieta

Durante le vacanze sicuramente ti sei lasciato andare a qualche peccato di gola, non preoccuparti perché capita a tutti. Tornare in ufficio e alla routine significa anche riprendere una normale regolarità per quanto concerne i pasti. Il cervello in questa fase ha bisogno di tante energie per questa ragione nutrirsi con cibi ricchi di vitamine, sali minerali e antiossidanti consente di contrastare i radicali liberi. Ritrovare anche una certa regolarità negli orari è fondamentale per ridurre lo stress e ripartire con la nuova stagione. Non sottovalutare quest’aspetto.

Riposati come si deve

on trascurare i tuoi bisogni primari. Ricorda di mantenere una buona routine del sonno e di rimanere idratato per sentirti fresco. Prova con alcune gocce di CBD, l’olio nello specifico viene utilizzato sia a scopo curativo sia come semplice integratore alimentare. Grazie all’elevato apporto di vitamine e sostanze nutrienti, l’olio di CBD è in grado di svolgere un’importante funzione antiossidante, andando ad inibire l’ossidazione, ovvero quella reazione chimica che genera i radicali liberi.

Clicca QUI per ordinare Olio CBD 5% all’olio di canapa

CONDIVIDI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su